Iscriviti alla nostra newsletter.

Iscriviti e rimarrai aggiornato su ogni nostra “asana”!

Ho letto e accetto la privacy policy del sito

Compila tutti i campi richiesti

×

SHIATSU CON SARA GALLO

Massaggio Shiatsu a Torino

CHI SONO? SARA, OPERATRICE SHIATSU

Ciao, sono Sara e, prima di tutto il resto, sono una persona. Sono fatta di tanta acqua, di tessuti, di organi, di ossa, di energia e di emozioni.

Emozioni? Si anche di emozioni! L’hai mai visto il film Inside Out? Se la risposta è no, allora lo devi assolutamente vedere.

Energia? Eh si energia… non spaventarti come fanno tante persone quando sentono la parola energia. A nessuno sembra strano comprare i multivitamici in farmacia per “aumentare l’energia”. Stiamo parlando della stessa energia. Il nostro corpo produce e utilizza energia, quando non c’è energia si è morti, quindi ben venga l’energia. L’energia scorre dentro di noi e ci fa funzionare. Non si vede è vero; eppure esiste e lo sappiamo. L’energia viene persino prodotta dal vento. Incredibile vero? In realtà no, non è incredibile è solo un concetto astratto che facciamo fatica a comprendere dato che non lo vediamo.

Ma se provassimo a sentirla? Dai si… e come si fa? Semplice: ASCOLTA!

“Per sentire l’energia ascolta te stesso, ascolta gli altri e ascolta quello che ti circonda.”

Ma dove scorre questa energia invisibile? Gli orientali hanno risposto a questa domanda dopo anni e anni ti profondo ascolto su se stessi e sugli altri: l’energia fluisce attraverso dei canali, che si chiamano meridiani e sono presenti in tutto il nostro corpo.

Come fiumi, questi canali sono letti di movimenti fluidi, che scorrono veloci a volte, altre lente. A volte arriva all’improvviso una cascata, altre vi sono delle correnti. In alcuni tratti ci sono rocce che non permettono lo scorrere fluido. Pensa che in alcuni periodi dell’anno alcuni tratti sono asciutti e invece in altri periodi il fiume ha talmente tanta acqua che straripa.

Credo di aver reso l’idea.

Siamo un microcosmo dentro un macrocosmo che funziona esattamente come noi. Anzi meglio dire che noi funzioniamo esattamente come lui, come la natura che ci contiene e che a sua volta è contenuta in noi.

COSA FACCIO MA SOPRATTUTTO PERCHÉ LO FACCIO?

Pratico trattamenti shiatsu dal 2014 e lo shiatsu altro non è che quello di cui ti ho parlato finora. Oltre che essere definita semplicemente una disciplina giapponese di pressione con le dita, è una tecnica di ascolto profondo in cui sia l’operatore che il ricevente lavorano per migliorare la circolazione delle energie.

Lo Shiatsu è una disciplina giapponese di pressione con le dita che agisce sulle energie del corpo migliorandone la circolazione.

È un trattamento di benessere che dura 50 minuti circa, in cui chi riceve si rilassa talmente tanto che a volte si addormenta, altre invece medita ed entra in uno stato di ascolto profondo di se stesso. Il ricevente è disteso su un futon (materassino a terra) composto da fibre naturali e indossa abiti comodi mentre l’operatore esercita pressioni sul corpo lungo i meridiani. Ogni meridiano corrisponde a organi, a caratteristiche fisiche e psicologiche.

Perché lo Shiatsu si pratica a terra? Semplice… per semplicità, per umiltà e per una connessione più stretta con la terra, l’elemento che ci da la vita e che ci nutre.

Quando ho iniziato? Come tutti anche io ho avuto momenti difficili, momenti in cui la vita non mi sembrava tanto bella e niente mi dava piacere o rilassamento, poi una persona che, per mia fortuna, mi ama, mi ha fatto un meraviglioso regalo: 10 trattamenti shiatsu. Che SCOPERTA INCREDIBILE!!! Che relax, che piacere e come si muoveva di nuovo la vitalità in me. Nessun strano miracolo o roba simile attenzione… l’anno prima ho subito un intervento chirurgico e comunque dallo psicoterapeuta ci andavo ed è bene e utile andarci in generale ma lo shiatsu mette insieme, secondo me, i tasselli che a volte mancano tra mente e corpo. La mente è corpo e il corpo è mente. Agisce in profondità e come tutte le discipline olistiche, corpo e mente sono considerati insieme, non sono separati!!! Proprio mentre vedevo gli effetti dello Shiatsu su di me ho iniziato la scuola quadriennale professionale.

La mente è corpo e il corpo è mente.

Quindi perché lo faccio? Perché lo shiatsu mi fa stare bene. Mi fa stare bene riceverlo in primis e anche farlo perché, diciamocelo, ormai sono davvero poche le attività che ti permettono di respirare mentre le fai… siamo tutti così di corsa, con tanti impegni… Praticare shiatsu a me far star bene perché mi ferma, mi calma e anche se il trattamento è per l’altro io eseguo movimenti che mi fanno concentrare, rilassare e meditare.

Bello eh? Si.

È un bel modo per prenderti e prendermi cura di te e anche di me!!!

A chi mi rivolgo? Per chi è indicato il trattamento shiatsu? A te che ti senti sotto stress. A te che non ti piaci per un motivo o per un altro oppure senza motivo. A te che sembra che stai bene ma sotto sotto senti che qualcosa non va anche se hai una "salute di ferro". A te che stai davvero bene e che hai capito che prenderti cura di te è la chiave della vita. E poi mi rivolgo a te, fortissima donna in gravidanza che porti in grembo il miracolo della vita con un trattamento specifico di shiatsu in gravidanza


Per info e prenotazioni di un trattamento shiatsu a Torino:

Sara Gallo

+39 371 468 2540 - shiatsu@saragallo.it - www.shiatsusaragallo.it

Massaggio Shiatsu Torino con Sara Gallo a Semi di Yug
Massaggio Shiatsu a Torino con Sara di Semi di Yug
Massaggio Shiatsu a Torino con Sara